5 MODI PER TROVARE GLI HASHTAG SU INSTAGRAM

di Francesco Porrello

Usare gli hashtag giusti su Instagram è fondamentale per promuovere in modo strategico il tuo business e fare in modo che le persone ti trovino con estrema facilità.

La prima cosa da fare è decidere per cosa vuoi farti trovare online e identificare il tipo di clientela che vorresti attrarre sulla tua pagina aziendale.

ATTENZIONE!

Ricordati che prima di applicare una strategia per gli hashtag devi ottimizzare il tuo profilo per rendere il più chiaro e diretto possibile il messaggio che vuoi comunicare del tuo brand.

 

Perché un profilo ben impostato è importante?

Ecco cosa potrebbe succedere:

 

Un utente arriva sul tuo profilo
Non capisce di cosa ti occupi
Non gli ispiri fiducia
 
 HAI PERSO UN POTENZIALE CLIENTE!

 

Dopo aver impostato al meglio il tuo profilo, aver deciso cosa mostrare e come farlo, lo step successivo è quello di cui voglio parlarti in questo articolo: scegliere le parole chiave più adeguate a creare coinvolgimento e a farti trovare dalle persone giuste.

 Come trovare gli hashtag perfetti senza perdere troppo tempo?

 Ecco alcuni consigli che possono semplificarti la vita.

 

#1 TROVA GLI HASHTAG CORRELATI

 Si definiscono hashtag correlati quelli che vengono considerati simili tra loro e che spesso vengono utilizzati in modo alternativo per ottimizzare una strategia di posizionamento.

Trovarli è facile, e puoi farlo direttamente su Instagram; parti da un hashtag che rappresenti la tua attività, un tuo prodotto o un’emozione su cui vuoi far leva per attrarre le persone.

 

  • Clicca su un hashtag che hai già deciso di utilizzare in un post.
  • Ti apparirà un elenco di ricerche correlate molto simili.

 

La forza delle ricerche correlate è che sono già state testate dalla community di Instagram su larga scala e quindi vengono sempre mostrati suggerimenti molto efficaci.

 

#2 SPIA I TUOI COMPETITOR

Non copiare, prendi spunto!

Osserva quello che fanno le attività simili alla tua, ed in particolare quelle che lavorano già bene su Instagram; studia i loro contenuti e quali strategie utilizzano.

 

Usano particolari hashtag?

Creano contenuti di un certo tipo?

Cosa fanno nelle stories?

 

Analizza i loro post più efficaci ed estrapola gli hashtag che si sposano bene anche con il tuo brand. Ricordati che non si tratta mai di fare copia e incolla, ma di prendere spunto per poter fare meglio di loro!

 

 #3 UTILIZZA TOOLS ESTERNI

 Ma davvero devo fare tutta questa fatica per trovare qualche parola chiave?

 Fortunatamente qualcuno può fare il lavoro sporco al posto tuo e farti risparmiare tempo prezioso. Sul web si possono trovare tantissimi strumenti gratuiti che possono aiutarti a generare 30 hashtag correlati inserendone solamente uno di partenza. 

 

 Un’ottima strategia, oltre ad essere efficace,
deve essere anche efficiente.

 

 

#4 USA LA PAGINA ESPLORA DI INSTAGRAM

Un altro metodo è quello di sfruttare i contenuti che trovi nella Pagina Esplora di Instagram.

La Pagina Esplora di Instagram tipicamente mostra i post che hanno ottenuto più interazioni e hanno catturato maggiormente l’attenzione delle persone.

Troverai i contenuti che hanno avuto più successo, per intenderci.

Può essere quindi il posto perfetto per trovare hashtag strategici.

Per ottenere quelli più rilevanti, filtrali per le categorie che riflettono meglio il tuo brand.

Successivamente, seleziona i post con i contenuti e lo stile più simili ai tuoi e annota qualsiasi hashtag utilizzato che si possa adattare anche alla tua strategia.

 

#5.  ANALIZZA I TUOI VECCHI POST

Questo metodo vale solo se hai già lavorato in modo strategico su Instagram in passato; magari stavi facendo un bel lavoro, ma per vari motivi hai dovuto interrompere la gestione del tuo profilo.

Tranquillo, puoi ancora recuperare!

I tuoi vecchi post possono essere usati per capire come rifinire la tua strategia nel tempo, riutilizzando gli hashtag più efficaci che hanno performato meglio e andando a sostituire quelli meno utili.

Come capire quali hashtag effettivamente stanno funzionando?

Per controllare che i tuoi contenuti diventino effettivamente visibili, puoi andare a controllare nelle pagine degli hashtag che hai utilizzando cliccandoci semplicemente sopra, e ti accorgerai se spunterai tra i primi oppure no.

L’obiettivo è quello di comparire tra i primi nove post per ogni hashtag che utilizzi.

 

“Non ho tempo”

“Sono troppo vecchio per queste cose”

“Non mi vengono idee”

 

Sono scuse che non puoi permetterti se gestisci un’attività e se hai capito l’enorme potenziale che hanno i social network per catturare l’attenzione degli utenti: guardati in giro e vedrai che molti tuoi concorrenti si stanno già muovendo meglio di te per posizionarsi.

 

Ricordati che dedicando pochissimo tempo a queste piccole cose, stai aumentando organicamente la visibilità della tua attività online, nel luogo dove le persone passano la maggior parte del loro tempo, e dove si aspettano di vedere le cose che più gli interessano:

 

perché lasciarsi scappare questa opportunità?

 

 

Lascia un commento